Vin Santo del Chianti Doc

Denominazione: Vin Santo del Chianti DOC

Vitigni: Trebbiano 60% – Malvasia 30% – Colombana 10%

Tipologia suolo: Matrice calcarea con buona presenza di scheletro

Anno d’impianto: anni ‘70

Densità: 3000 ceppi ad ettaro

Sistema di allevamento: Guyot

Produzione: Circa 3 quintali per ettaro

Vendemmia: Manuale, con accurata selezione dei grappoli, scegliendo solo i più sani e meno compatti.

Appassimento: circa 4 mesi, in una stanza ventilata, su graticci.

Vinificazione: Una volta raggiunto il giusto grado zuccherino, le uve vengono sottoposte a pressatura ed il mosto così ottenuto è messo a fermentare direttamente in piccole botti di rovere chiamate “caratelli” da 50 e 100 Lt.

Affinamento: In caratelli per 5 anni

Capacità d’invecchiamento: Vino di grande longevità.

Abbinamenti consigliati: Pasticceria secca, torte al cioccolato o formaggi stagionati.

Temperatura di servizio: Si consiglia di servirlo a temperatura ambiente, come vino da dessert, o a 8-10°C, come aperitivo.

 

Vin Santo del Chianti Doc

31,00